Comunali a Cagliari: la città ha deciso, Massimo Zedda è il nuovo sindaco! Fantola punito dal suo poco coraggio. E ora inizia una nuova storia!

Posted on 30 maggio 2011

64


Chi lo avrebbe mai detto? Una vittoria di queste proporzioni non se l’aspettava proprio nessuno, eppure è arrivata. A Cagliari il candidato del centrosinistra Massimo Zedda ha stracciato Massimo Fantola del centrodestra: 59 per cento a 41.

Per la prima volta  nella sua storia recente Cagliari ha avrà un sindaco di sinistra alla guida di una coalizione di centrosinistra. Un candidato giovane, di appena 35 anni.

Perché Zedda ha vinto? Perché il centrodestra governa male dappertutto e a Cagliari negli ultimi anni ha governato malissimo; perché il centrosinistra lo ha sostenuto in maniera compatta; perché è meglio avere un sindaco giovane di uno non più giovane; perché il suo programma era migliore di quello del suo avversario.

Perché Fantola ha perso? Perché si è trovato nel punto sbagliato nel momento sbagliato; perché è stato troppo cauto, troppo calcolatore; perché non ha voluto rischiare nulla; perché ha preferito allearsi con Berlusconi piuttosto che puntare sul Terzo Polo. Perché è giusto così.

Si parla di “vento nazionale” che avrebbe influenzato il risultato cagliaritano. La verità è che Cagliari è in Italia e che il centrodestra isolano governa  male quanto (se non di più) quello nazionale. E i cagliaritani oggi lo hanno certificato inequivocabilmente.

Ora inizia una nuova vicenda politica per la nostra città. Finalmente.

Annunci