“Ed ora che si fa?”. Per costruire tutti assieme la Cagliari del futuro, arriva un “Ideario” on line per Massimo Zedda. Ecco il manifesto!

Posted on 2 giugno 2011

52


“Ed ora che si fa? Dopo i festeggiamenti, l’euforia, l’entusiasmo, come riuscire a non disperdere questa energia contagiosa che ha letteralmente sospinto il centrosinistra alla vittoria e ha regalato a Cagliari un sindaco finalmente giovane?”. La domanda se la sono già posta in tanti, ma qualcuno ha già dato anche una risposta.

Eccola qua: http://oratoccaanoi.ideascale.com/

A questo indirizzo troverete “L’Ideario per Cagliari”, una piattaforma creata da Marcello Verona (sempre lui, quello degli Open Data) per condividere le idee che si vogliono proporre alla nuova amministrazione comunale guidata da Massimo Zedda.

E’ incredibile come, improvvisamente, tutto quello che siamo lasciati alle spalle appaia così inesorabilmente vecchio, datato. Ed è straordinario come, grazie alla nuove tecnologie, sia realmente possibile una nuova forma di partecipazione dei cittadini alle decisioni dell’amministrazione.

Questo sarà un punto centrale per chi sarà chiamato a governare la città. La trasparenza sarà un punto irrinunciabile per garantire a tutti i cittadini il controllo immediato dell’operato degli amministratori.

Anche perché la mancanza di trasparenza è la condizione necessaria perché ogni giunta faccia i comodi suoi. Basta vedere cos’ha combinato solo pochi giorni fa, nel silenzio più totale, l’ormai ex sindaco Emilio Floris: prima ha nominato il nuovo rappresentante del Comune nel Consiglio di Amministrazione del Teatro Lirico, poi ha adottato una delibera sulla viabilità a Tuvixeddu e dintorni. Una vergogna.

Idee condivise, trasparenza assoluta, partecipazione dei cittadini alle scelte più importanti. Ce la farà la nuova amministrazione del sindaco Zedda?

Intanto il manifesto dell’Ideario (che vi ripropongo integralmente) lo trovate su Facebook a questo indirizzo:
http://www.facebook.com/home.php?sk=group_116440618424611&view=doc&id=151641001571239

***

Ciao a tutti.

Terminati i primi festeggiamenti, ragionavo su cosa si può fare per supportare Massimo in questo meraviglioso onere/onore e realizzare quella fantastica frase che ha smosso perfino i cagliaritani!!! : “Ora tocca a noi“.

In questi mesi credo siano successe tante cose: personalmente ho conosciuto e mi sono confrontato con tante nuove persone, ricche di esperienze ed idee. Si è pensato, da soli o in gruppi, ci si è impegnati e sforzati per pensare soluzioni, idee, programmi e ipotesi. Ci si è incontrati e scontrati, ci si è messi in gioco, ognuno con le proprie competenze e i propri sogni, con le esperienze e paure.

Si è cercato di capire il presente ed immaginare un futuro migliore. Questi mesi, questa campagna elettorale, i tanti incontri sono stati un’occasione straordinaria che ha già cambiato molti di noi. Vito Biolchini ha scritto nel suo blog concetti simili, concludendo che proprio per questo, comunque fosse andata alla urne, il 28 Maggio avevamo già vinto. Sono d’accordo, ed oggi è anche molto di più.

Quindi ora tocca a noi? Ma come fare?

Come non disperdere questo potenziale di pensiero, intelligenza e voglia di partecipare?

Provo con un’idea.

C’è uno strumento online fatto apposta per raccogliere idee, si chiama ideascale.com. Permette di scriverle, categorizzarle, discuterle, commentarle, criticarle o eleogiarle online.

Quindi permette a tutti (almeno, tutti coloro che hanno una connessione!) di partecipare, anche chi è libero solo il fine settimana, oppure in orari atipici e con le discontinuità che il lavoro, la famiglia o/e gli impegni quotidiani dettano. Anche a chi – come me – passa molto tempo in altre città, in altri paesi. Non superare il qui ed ora – che è importante – ma dilatarlo, aumentarlo.

Lo propongo a voi (noi) che abbiamo partecipato, ma ovviamente uno strumento del genere avrebbe tanto più valore quanto più sarà partecipato da tanti cittadini. Online – contrariamente che nelle relazioni in presenza – quanti più si è tanto più si ragiona bene…

Dite se vi piace, la prima idea di fare un “ideario” la trovate qui:

http://oratoccaanoi.ideascale.com/a/dtd/Un-ideario-per-Cagliari/17527-14329

e l’account che ho provato a creare è questo: http://oratoccaanoi.ideascale.com/

Marcello Verona

Annunci