Anche le piccole cose contano: a Cagliari il sindaco Zedda ripristina le strisce pedonali nel Largo! E ora me la asfalta via Filzi a Pirri?

Posted on 12 giugno 2011

86


Nel governo di una città, anche le piccole cose contano. Perché non solo di grandi progetti vive il residente ma soprattutto di provvedimenti che sembrano insignificanti e che in realtà cambiano la qualità della vita. Per questo, sull’onda di un entusiasmo che continua e che ci piace alimentare, salutiamo con sollievo e soddisfazione il ripristino da parte del sindaco Zedda delle strisce pedonali nel Largo Carlo Felice a Cagliari, all’altezza del Bar Svizzero!

Quelle strisce erano lì da sempre: perché nei mesi scorsi l’amministrazione Floris le aveva cancellate? Per fare un favore a qualcuno? Mistero. Tanto più che i pedoni per attraversare la strada erano costretti a scendere fino al municipio o salire all’altezza di via Mameli. Invece quelle strisce erano comodissime.

Eppoi erano un istituzione. Al punto tale che in questi mesi i cagliaritani hanno continuato ad attraversare la strada proprio lì, a costo di rischiare di essere prenciati (e infatti due cinesi, nei primi giorni dopo l’inopinata abrogazione, finirono al pronto soccorso). Ma Floris niente, mica le aveva ripristinate!

Salutiamo dunque con soddisfazione il ritorno delle strisce pedonali nel Largo, lo prendiamo come segno di buon auspicio per una futura amministrazione che dovrà guardare alle piccole cose, banali e di buon senso.

A proposito, o sior sindigo: non è che me la asfalta via Filzi a Pirri?

Advertisements
Posted in: Cagliari, Sardegna