Cess, chi l’avrebbe mai detto? Gli spettacoli estivi si terranno alla Fiera! E sapete perché? Perché sull’Anfiteatro romano, alla fine, ho avuto ragione io. Io

Posted on 29 giugno 2011

29


Avete visto che una soluzione c’era? Anzi due! Perché quest’estate gli spettacoli a Cagliari si terranno alla Fiera, ma anche in un’arena al Poetto di Quartu. Incredibile! Chi l’avrebbe mai detto??

Ma per anni non si era detto invece che all’Anfiteatro romano non c’era alternativa? Che senza gli spettacoli nell’arena devastata dalla legnaia la vita culturale cittadina sarebbe stata irrimediabilmente impoverita? Ma non doveva essere una “catastrofe”?

E invece no. Il sindaco Zedda ha riunito tutti intorno ad un tavolo ed è riuscito perfino a convincere la Fiera a partecipare alle spese per l’allestimento dell’arena nello spazio di viale Diaz. Cos’e maccusu!

Una cosa è certa. E permettetemi di dirlo: alla fine ho avuto ragione io. Nove mesi fa, proprio sul palco dell’Anfiteatro, pronosticai insieme ad Elio Turno Arthemalle che quel nostro spettacolo “Oggi smontiamo l’Anfiteatro!” sarebbe stato l’ultimo ospitato in quello spazio, e che nell’estate 2011 l’Anfiteatro sarebbe rimasto chiuso ai concerti.

A dir la verità non ci voleva molto a capirlo, perché gli elementi che avevo a disposizione erano tali e tanti che soltanto la strafottenza di qualche operatore culturale, unità alla pochezza di qualche politico (molti, in realtà), poteva fare ritenere che ci potesse essere un esito diverso da questo.

La cosa più divertente è che adesso qualcuno pensa che l’Anfiteatro quest’anno resta chiuso per colpa (o merito) mio. Troppa grazia: era già tutto scritto negli atti, nove mesi fa. Bisognava solo avere il coraggio di dirlo, a voce alta. E io, semplicemente, l’ho fatto.

Se poi qualcuno ha creduto alle favole del centrodestra, alle sparate dell’Unione Sarda, io che colpa ne ho? Io ve lo avevo detto nove mesi fa che questa estate l’Anfiteatro sarebbe rimasto chiuso! Poi c’è chi ci ha creduto e chi invece si è incazzato. Ma se gli operatori di spettacolo mi avessero dato retta avrebbero risparmiato energia, tempo e forse soldi. E invece hanno dato retta a Mauro Pili. Cos’e maccusu!

Annunci