Ci scrive Alberto: “Frecce Tricolori al Poetto, pitticca sa porcheria! Ma quale spettacolo, tecnicamente era un saggio di fine anno!”

Posted on 5 settembre 2011

21


Dall’amico Alberto, riceviamo e volentieri pubblichiamo.

***

Ciao Vito!
Da oggi mi nomino consulente aeronautico di questo blog e di conseguenza, essendomi proclamato imperatore dei cieli di Sardegna (anzi del Mediterraneo), mi arrogo il diritto di commentare l’esibizione delle Frecce Tricolori al Poetto!

Lungi da me fare considerazioni di carattere politico sulla opportunità o meno di certe manifestazioni (anche perché essendo appassionato di volo approvo ogni cosa che si libra in cielo, fosse anche una zanzara), mi limito a considerare l’aspetto tecnico dell’evento.

Tecnicamente parlando, è stata una grande porcheria! Venti minuti scarsi di esibizione, pochi virtuosismi e grande risparmio di fumogeni, forse per non disturbare gli amati fenicotteri rosa, o molto probabilmente per risparmiare qualche euro di colorante! Ieri le Frecce Tricolori mi hanno deluso. Mi è sembrato di assistere ad un saggio di fine anno scolastico forzatamente organizzato! Conosco i sacrifici e le durissime prove alle quali sono sottoposti gli amici piloti e a loro va la mia stima e ammirazione; ma questa volta non mi sono piaciuti!!

Ciao, Alberto

Annunci
Posted in: Cagliari, Sardegna