Lo scoop ipocrita di Lucia Annunziata: “Lucio Dalla era omosessuale!”. E l’Ordine dei Giornalisti dov’è?

Posted on 4 marzo 2012

50


Ma se in quasi 69 anni di vita Lucio Dalla ha scelto di non dichiarare apertamente al mondo la sua omosessualità, perché lo ha fatto oggi in diretta tv Lucia Annunziata poco prima dei funerali dell’artista? Il coming out deve rimanere una scelta personale che non può essere fatta da terzi. Quello che è successo è gravissimo e secondo me meriterebbe di essere valutato dall’Ordine dei Giornalisti.

La signora Annunziata ritiene di avere contribuito con questa sua trovata alla lotta all’omofobia? E allora perché la settimana prossima non fa in diretta i nomi di tutti gli artisti italiani che sono omosessuali? Perché aspettare il loro funerale? Anzi, l’Annunziata faccia in diretta i nomi anche dei politici e dei giornalisti omosessuali, così l’omofobia nel nostro paese sarà completamente debellata.

Quello della giornalista è stato un atto violento e arrogante, lesivo della libertà di ogni cittadino di viversi le proprie inclinazioni sessuali secondo le proprie volontà, e con la libertà di dichiararle o meno. E il fatto che tutto questo sia avvenuto in diretta tv è semplicemente aberrante.

Advertisements
Posted in: Cultura, Giornalismo