Come si fa un buon titolo di giornale? Ce lo spiega Gian Maria Volontè! Buon Ferragosto a tutti e forza Italia!

Posted on 14 agosto 2012

19


 

Ma sì, ma diamoci una calmata! Troppa animosità, troppe parole grosse, troppi giudizi affrettati e scomposti! E che diamine! Cos’è questa campagna di odio, di delegittimazione? E per che cosa poi? Per due titoli sballati? Ehhhh! Esagerati! Ma qui c’è gente seria che lavora, che si guadagna il pane onestamente! E poi, non lo sapete come si fa un buon titolo di giornale? Se non lo sapete ve lo spiega direttamente Gian Maria Volontè (e ringrazio Luca per avermi segnalato questo fantastico spezzone del film del 1972 “Sbatti il mostro in prima pagina”). Oh: ovviamente è una metafora, mica dovete prendere sul serio le cose che si vedono nei film! Ajò, un po’ di buonsenso, che siete tutti ragazzi intelligenti.

Buon Ferragosto a tutti, cari amici del blog. A sorpresa, ieri mi avete regalato il record di accessi, stracciando il precedente primato che risaliva a più di un anno fa. E anche il post “Villa con piscina agli zingari”, e i cagliaritani per bene smerdano l’Unione Sarda. Storia di una ribellione civile ad un giornale incivile ha fatto il botto, con quasi ventimila visualizzazioni in poco più di 24 ore: cose che capitano.

Buon Ferragosto a tutti dunque. E forza Italia. Di basket, ovviamente. Perché gli azzurri di Pianigiani domani a Sassari iniziano il loro cammino verso gli Europei affrontando il Portogallo. Ed io, in astinenza da giochi olimpici e già schifato dal calcio (perché non si fanno le Olimpiadi ogni anno e il campionato ogni quattro?) al Palasserradimigni ci sarò (e già che ci sono, oggi mi godo anche i Candelieri).

A zent’anni!

 

Annunci